MIEI CARI NEL VENTO di Pina Violet


La poetessa PINA  VIOLET ci manda questa cara poesia che potrete seguire nella lettura anche al link sotto 

https://www.youtube.com/watch?v=V3axT9IAdwQ


MIEI CARI NEL VENTO

                                (immagine cara)

Come sospesa
tra spazio e tempo,
i piedi miei
implantano asfalto.
Cammino nel vento,
mi sfiora i capelli,
mi spolvera tutta
dall’ire del giorno;
m’affiorano invece
dolcissimi i volti
dei cari miei,
anch’essi nel vento,
mi danzano attorno
a suon del mio passo,
sorridono insieme
d’armonica intesa,
guardandomi buoni,
d’aspetto quieti
e mostran perdono
non dolore,
il giovane errare mio,
adesso,
è solo tenerezza.

Commenti

  1. Mi è arrivata. Mi ha colpito con la forza di un foglio di carta appallottolata stretta e buttata via nel vento giù da un bus in corsa.
    Quante volte abbiamo desiderato un continuo legame sereno con i nostri cari e ci è stato tolto dalle ire del giorno.
    Angela Fabbri, da Ferrara, notte fra 15 e 16 febbraio 2020

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

NUN MI CHIAMARI FIMMINA di Laura La Sala, la Poetessa del cuore e della volontà

IL GENIO DI DALÌ in una Conferenza gratuita dai MUSEI DI VICENZA il 16 Febbraio, ore 18,00

CONCORSO DEL COMUNE DI QUILIANO PER LA REALIZZAZIONE DI UN'OPERA D'ARTE ALLA MEMORIA DEI BAMBINI VITTIME DELLE GUERRE