SAVONA NEL CUORE DELL'AFRICA alle scuole elementari del Santuario


SAVONA NEL CUORE DELL’AFRICA è un’Associazione Onlus che si impegna da molti anni per sviluppare in Africa dei Progetti di aiuto sia per garantire l’accesso ai servizi sanitari che per promuovere l’educazione, la cultura e il rispetto dei diritti umani. Per aiutare le popolazioni africane è necessario, però, anche lavorare sul nostro territorio affinché  noi prendiamo consapevolezza della realtà africana e di quanto possiamo fare per migliorare la vita sul nostro Pianeta.
Patrizia Cattaneo, una vera colonna di Savona nel cuore dell’Africa, a suo tempo insegnante, ha incontrato, in data 20 febbraio 2020, le classi IV, I e II dell’Istituto Comprensivo Savona I, Plesso Santuario.
La Scuola del Santuario è una scuola a misura di bambino, dove le attività formative sono sempre a 360 gradi e, tra l'altro, da anni, collaborano con la Biblioteca Formativa di Libromondo che, anche in questa occasione, ha prestato alla scuola bellissimi libri di favole da leggere nei prossimi mesi.

Prima la signora Cattaneo ha parlato alla IV elementare: i bambini sono stati molto attenti e hanno rivolto alle insegnanti domande interessate e pertinenti.
Poi, ha raccontato molte curiosità alla Prima e Seconda elementare perché, anche se piccoli, i bimbi possono essere introdotti a buone abitudini, ad esempio, non sprecare l'acqua o qualsiasi altro materiale, che, infine, di questi tempi, sono problemi determinanti per la nostra stessa sopravvivenza.

Alla lavagna scorrevano, intanto, le diapositive che davano un'idea delle condizioni di vita  nostre e degli Africani, come, ad esempio, le carrozzelle. Le nostre sono quasi spaziali mentre in Africa il bimbo è tenuto in uno straccio legato alla schiena della mamma che così può continuare a lavorare.
Oppure, la carne al mercato: qui protetta nei banconi frigo e là appoggiata al caldo e alle mosche su un banchetto di legno all'aperto.
Infine, l'acqua: la nostra esce pulita dal rubinetto, là, magari, anch'io l'ho visto con i miei occhi in Togo, si va a prendere con le bacinelle in uno stagno dove vivono anche i coccodrilli.




Gli incontri organizzati da Savona nel cuore dell'Africa sono completamente gratuiti, è sufficiente che gli insegnanti di qualsiasi ordine di scuola lo richiedano all'Associazione stessa.



Commenti

Post popolari in questo blog

MANCHERÀ di Marina Zilio