Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2018

IL PARLAMENTO EUROPEO

Tema
"IlParlamento Europeo"


È un luogo dove si siedono o meglio risiedono persone del genere ‘homo’ con queste caratteristiche: GRASSI o CALVI.
Ci sono quelli che le possiedono entrambe. E quelli che sono solo GRASSI o solo CALVI.
Non tanto tempo fa è uscita una nuova razza, che devono produrla di notte con lo stampino, tanto sembrano copie l’uno dell’altro: giovani di bell’aspetto, lunghi e magri. Sono i LONGILINEI con tanti capelli. Ultimo ritrovato dei Sotterranei del Parlamento Europeo.
Destinati a sotterrare i CALVI e i GRASSI di questa generazione.
E destinati a loro volta a ingrassare e a dilapidare i capelli per far spazio a nuove entità fresche di giornata.
Le donne le ho intravviste di sfuggita.


( 25 maggio 2018)


Firmato: Sovversiva Italiana

Poesia di Anastasia: STELLA

Stella 


Brilla 
Come una stella
Nell’ultima 
Nota 
Sussurra 
Dal tuo 
Cuore 
Le emozioni 
Si 
Trasformano 
In melodie
Che 
Scivolano 
Sulla pelle 
Come 
Una 
Magia 
Di musica 
Si 
Chiudono 
Gli occhi 
E si sente 
Solo 
Il fruscio 
Delle 
Foglie
D’autunno 
Che 
Volteggiano 
Nell’aria 
Come 
Diamanti
Preziosi 

Nell’ultima nota 
Si 
Sente 
Il rumore 
Di 
Un cristallo 
Che 
Si rompe 
Per 
Donare 
Melodie 
Sui 
Tuoi 
Occhi

INCONTRI ALLA BIBLIOTECA DI QUILIANO

Immagine
Nella foto: da sinistra, Maria Pera, Marina Zilio, Carla Saettone, Lina D'Amato, Renata Rusca Zargar, Carla Robbiano, Vittoria Sguerso, Letizia Monti.

GENOVA: comunicato SE NON ORA QUANDO 17/5/2018

COMUNICATO 17/05/2018
Il Comitato Senonoraquando Genova informa la cittadinanza che il comunicato contro l’affissione del manifesto antiabortista a firma di ProVita, pubblicato sulla nostra pagina Fb, ha ricevuto 16800 visualizzazioni (le visualizzazioni continuano a crescere e anche le condivisioni) in una sola giornata e ha innescato una discussione sulla liceità del messaggio contenuto.
Il Sindaco Bucci e la consigliera Francesca Corso, Presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune, hanno liquidato la discussione appellandosi alla libertà di espressione. In sostanza ritengono che intervenire su tale questione sarebbe attuare una censura dimenticando che l’autorizzazione alle affissioni pubbliche rilasciata dal Comune può essere revocata se i contenuti dell’affissione sono riconosciuti come lesivi dei diritti e delle libertà altrui.
Il piano generale degli impianti pubblicitari del Comune di Genova, valido anche per le superfici cieche di palazzi privati, recita:
"Il mes…

GENOVA: Comunicato di SE NON ORA QUANDO

Il Comitato SenonoraquandoGenovachiede al Sindaco Marco Bucci di intervenire immediatamente  affinché venga  rimosso il cartellone affisso in Corso Buenos Aires raffigurante  l’immagine di un feto accompagnata da  varie scritte, tra le quali “ Tu eri così a 11 settimane” e “  Ora sei qui perché la tua mamma non ha abortito”. Come Donne e come Madri  affermiamoche il contenuto  di questo manifesto mistifica totalmente il significato della Legge194 , il cui scopo è quello di riconoscere alla Donna la piena autorevolezza a conseguire una maternità libera e responsabile e a tutelarne i diritti alla sua saluteIl manifesto invece stigmatizza le donne  e il loro diritto di autodeterminazione con un messaggio violento, fortemente ricattatorio e  colpevolizzante. L’esposizione pubblicitaria di ProVita è connotata da un contenuto gravemente lesivo del rispetto dei diritti e libertà individuali di ogni persona e offende non solo le donne ma anche gli uomini che vengono totalmente deresponsabiliz…

Bastaplastica. This is why we should ban disposable plastic.

Immagine

15 maggio BIBLIOTECA QUILIANO ore 15

Immagine

SESSANTOTTO E FEMMINISMO di Renata Rusca Zargar

Immagine
Nell'ambito del Maggio dei Libri della Biblioteca di Quiliano, martedì 15 maggio, ore 15, durante il corso LEGGERE LA LETTERATURA CLASSICA PER DIVERTIMENTO tenuto da Renata Rusca Zargar, si parlerà di:
SESSANTOTTO E FEMMINISMO: ANALISI DEI CAMBIAMENTI SOCIALI DI QUESTI CINQUANTA ANNI, CONSIDERANDO ANCHE L'ODIERNA PIAGA DEL FEMMINICIDIO.
OGNI ESSERE UMANO HA DIRITTO ALLA FELICITA'

Un grande amore con le ali capitano della regia aeronautica Vittorio Centurione Scotto l’eroe dimenticato di SIMONA BELLONE

Immagine
La caARTEiv  dedica le manifestazioni di quest’anno dal 16 al 23 settembre, presso la Sala Consiliare e la Saletta d'Autore del Comune di Millesimo (SV) ad una Collettiva d'Arte contemporanea con gli artisti: filmaker Flavia Cantini di Cairo M.tte (fotografia), poetessa Simona Trevisani di Rimini (grafica in cartolina), cantautore Fulvio Semenza di “Nessuna Interferenza” di Segno (SV) (musica), con la Storia d'Autore in Vetrina in memoria degli artisti caARTEiv dei pittori Walter Allemani di Savona e Gagliardo Severino di Carcare, e le poetesse Salvo Caterina di Caragna e Rina Rossotti di Barbassiria di Calizzano (SV), nonché con l’Omaggio alla Val Bormida a cura dell’artista Simona Bellone (poesia storia ceramica quadri). Domenica 29 luglio al parco del Monastero Santo Stefano (ex Castello Centurione) il posto d’onore sarà invece riservato ad un eroe, non solo caro alla Val Bormida e a Genova, ma anche al mondo intero, il capitano della Regia Aeronautica marchese Vittorio…

POESIA DI ANASTASIA: Sguardo

Sguardo 


È
Il riflesso 
Del
Tuo sguardo 
Che 
Fa 
Più luce 
Delle 
Altre 
Luci 
Dividi 
Il mio
Cuore 
In tanti 
Piccoli pezzi 
Regalami 
Quello 
Più grande 
Che 
sarà 
La 
Luce 
Che emanerò 
In 
Ogni
Lacrima 
Che 
Scenderà 
Dal 
Mio viso 
Per
Essere 
Una 
Tua 
Lacrima 
Una 
Doccia 
Di perla 
Nel 
Blu 
Del 
Tuo mare 
Sfiora
Il mio 
Profumo 

Regalami 
L ultimo sguardo 
Prima 
Di 
Andare via 
Nel 
Blu 
Dei 
Tuoi 
Occhi


Anastasia