Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2017

Poesia di ANASTASIA: Vivere

VIVERE Come potrei vivere  Senza di te  Come potrei morire  Senza  Amarti  Come ti amo  Come potrei scivolare  Nella valle  Del  Tuo cuore  Senza darti  Il mio  Amore  Come vorrei  Dipingere  Gli attimi  Del tuo  Amore  Con un fiore  Che sta  Per sbocciare  Solo tu  Riesci a  Farmi innamorare  Ogni volta  Che ti guardo  Nel  Profondo  Dei tuoi occhi  Nel  Profondo  Del tuo cuore  È un  Amore forte  Potenza  Di un cuore  Che non  Morirà  Ma  Vivrà  Con te  Sempre

BASTA CON L'ANTIFASCISMO di Renata Rusca Zargar

Immagine
Savona. La nostra addormentata città di provincia ha avuto uno “scciupùn”   di vita con qualche striscione inneggiante ai valori cristiani, contro una presunta islamizzazione dell’Italia   e contro l’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) savonese. Subito, si sono organizzati, in città, presidi antifascisti anche se Forza Nuova, il Movimento che si proclama autore degli striscioni, afferma di non essere né neonazista, né neofascista, né nostalgico. Non   sono ancora riuscita a capire se questi presidi siano produttivi o addirittura controproducenti. Infatti, come risulta da molte indagini, la maggior parte dei giovani, purtroppo, non conosce la storia, e la querelle fascisti-antifascisti li lascia del tutto indifferenti.  Per questo, possono abbracciare, tranquillamente, qualsiasi Partito   o Movimento, non riconoscendosi in nessuna delle precedenti distinzioni. Se noi, più anziani, siamo stati orgogliosi di essere antifascisti anche per la testimonianz

CIVILTA' MISTERIOSA SCOPERTA IN KASHMIR

Immagine
Civiltà misteriosa scoperta in Kashmir di  Giorgio Giordano http://www.ilsecoloxix.it/p/cultura/2017/10/26/ASCKqdIK-civilta_misteriosa_scoperta.shtml Una spedizione archeologica russo-indiana, dopo tre anni di ricerche, ha fatto un’importante scoperta sull’ Himalaya , per la precisione nel Kashmir , ai confini dell’India e del Pakistan. Sono stati individuati due antichi complessi rituali appartenenti a una civiltà ancora sconosciuta . In particolare, sono state rinvenute 200 statue in pietra raffiguranti dei cavalieri. Analizzando i dettagli delle sculture gli studiosi hanno concluso che verosimilmente risalgono al primo Medioevo .  L’area di uno dei due siti trovati nel Kashmir «La loro peculiarità è che in alcuni casi su uno stesso cavallo non compare un solo un cavaliere, ma due, tre o quattro - ha spiegato Viacheslav Molodin, vice direttore dell’Istituto di archeologia ed etnografia dell’Accademia di scienze russa - Le sculture sono realizzate i